Rimedi casalinghi per le emorroidi o pali

emorroidi

Emorroidi (sono popolarmente conosciuti in pile) derivare da infiammazione prolungata delle vene dell'ano, che alla fine diventano atrofica e produrre dilatazioni varicose può sporgere dalla sua cavità, in particolare durante gli sforzi nelle feci

Emorroidi producono un sacco di disagi e di disagio che possono influenzare il corso delle attività quotidiane della persona, ma non rappresentano problemi di salute, infatti, si stima che il 50% degli adulti sopra i 30 anni ha o ha avuto emorroidi a un certo punto della loro vita, anche se possono verificarsi anche nei giovani

Ci sono alcune condizioni che aumentano la probabilità di ottenere emorroidi di solito si verificano in periodi di transizione e di nuovo in avanti rapidamente senza trattamento, ma in alcuni casi può diventare cronica e rimangono gonfiati internamente o esternamente molto tempo e complicazione infetto la qualità della vita del malato

Il trattamento standard per le emorroidi mira a produrre un sollievo sintomatico per via topica, è molto comune creme e preparazioni anti-infiammatori per il disagio nella zona quando i dolori sono molto intensi possono anche essere antidolorifici da banco e FANS

Emorroidi possono gonfiarsi all'interno o all'esterno l'ano a seconda del tipo di vene colpite e sono classificati come interna, esterna o mista se influisce una combinazione delle due precedenti

Molte persone possono avere le vene un po 'gonfie, ma senza sintomi, in questo caso la persona non è consapevole della sua condizione fino a quando si verifica i sintomi associati quando il emorroidi è già sviluppato

I sintomi più comuni delle emorroidi sono gonfiore, prurito e bruciore nell'ano che può aumentare con le emorroidi intestinali possono anche sanguinare abbondantemente con le sollecitazioni prodotte durante la defecazione, così mentre sofferenza deve essere evitato a tutti i costi costipazione esterno può anche produrre prolasso quando vanno all'estero, mostrano come un rigonfiamento

Le cause che producono le emorroidi

Stipsi, gli sforzi realizzati durante i movimenti intestinali e la pressione sul retto per la conservazione sono due condizioni che influenzano notevolmente quasi tutti i casi di emorroidi e questa condizione dovrebbero essere evitati soprattutto quando sono infiammate e dolorose

predisposizione genetica sembra anche giocare un ruolo in alcuni individui predisposti a atrofia e indebolimento dei tessuti che sostengono le vene interessate

Trascorrere molte ore seduti aumenta la pressione e rende il flusso di sangue nella zona anale anche aumentare le possibilità di ottenere le emorroidi in futuro

L'obesità colpisce anche la comparsa di queste lesioni da pressione sul basso addome ed è di solito accompagnata da costipazione cronica causata da cattive abitudini alimentari

La gravidanza può portare a emorroidi in alcune donne aumentando la pressione sulla parete anale e di solito tende a scemare dopo il parto, ma una volta che sono apparsi le probabilità di recidiva è notevolmente aumentato

I trattamenti per rimuovere le emorroidi

Quando il disagio è troppo intensa e non rispondono ai trattamenti palliativi cui sopra, si può considerare la rimozione di emorroidi procedure non invasive o in caso di chirurgia quest'ultimo

elastici, è una medicazione che è conforme alla base delle emorroidi per tagliare il flusso di sangue al raggiungimento asciugare in pochi giorni, formare una crosta e cadere Questo metodo è praticamente indolore e non disturba, ma non adatto a tutti i tipi di emorroidi

La coagulazione è un'altra tecnica che si basa sulla precedente ma viene utilizzato in emorroidi grandi e coinvolge tagliare il flusso di sangue a laser o infrarossi emorroidi promuovere essiccazione e successiva caduta

In questo caso vi è un lieve a moderata traumi che possono causare dolore e disagio primi giorni e qualche sanguinamento

Crioterapia, prevede il congelamento emorroidi con azoto liquido nella stessa maniera come usato nelle verruche ma con quantità elevate conclude emorroidi essiccamento e versando la cavità anale, ma la zona richiede più tempo per guarire rispetto alle tecniche precedenti

Significativamente, tutte queste tecniche sono utilizzate per le emorroidi esterne, quando sono interni o che non risponde ai trattamenti di cui la chirurgia è l'unica plausibile per risolvere trattando il problema alla radice è un intervento chirurgico, ma i rischi associati dovrebbero essere valutati in anticipo, perché nei primi anni coaguli giorni possono verificarsi nelle gambe e causare trombosi nelle persone con problemi cardiovascolari

home rimedi per pali o emorroidi

Home rimedi per emorroidi sono spesso altamente ricercati, possono contribuire a ridurre il dolore e in alcuni casi per rimuovere tutto a seconda del grado abbiamo Se l'operazione è necessaria; Sarà praticamente impossibile da rimuovere con un rimedio a casa

1 Aloe vera

Questo aiuta a ridurre i sintomi di prurito, gonfiore e bruciore che producono le emorroidi Tagliare un pezzo della pianta e la polpa applicata sopra la zona più volte al giorno si consiglia di pulire a terra ben prima che la zona per cercare di applicarlo subito dopo evacuare

2 patate

Abbiamo tagliato una patata o di patate, come una supposta, abbiamo sbucciare le patate bene e una volta che questo ri-wash Una volta che avete asciugare, posizionarlo sulla anno e saremo sdraiati a faccia in giù per un periodo di 20 minuti Questo è opportuno prevedere giorno per una settimana dopo l'evacuazione

3 Acqua fredda

Quando si dispone di emorroidi e sanguinamento è continuo; il dolore può essere molto forte, quindi in un secchio d'acqua o nella nostra vasca, abbiamo sedersi con acqua fredda, perché questo sarà lenire il disagio e il dolore che hanno

4 pomodori

Hai bisogno di una preferenza pomodoro maturo, che, si partirà alle 2 per tutta la polpa e componenti sono esposti una volta, è necessario inserirlo nella parete anale, questo sia in posizione seduta o chiede di essere collocato in questa zona Ci sarà lasciare per un periodo di 15 minuti al giorno fino a quando sarà possibile ridurre il disagio delle emorroidi

5 Chard

Chard può anche contribuire a combattere le emorroidi Prendete un po 'di spinaci freschi, lavarli e metterli in frigo a raffreddare applica lascia la zona da trattare più volte al giorno (3 volte al giorno, almeno)

Remedios in video

Raccomandazioni e consigli sul trattamento delle emorroidi

1 Non restare troppo a lungo in piedi o seduti troppo a lungo, quest'ultimo è la condizione più dannoso per aumentare la pressione sulle pareti anali e ostacolare il flusso di sangue nella zona promuovere le emorroidi

2 Mantenere un peso sano aiuterà a non sovraccaricare la zona di rischio per l'insorgenza e la reiterazione del emorroidi o pali

3 Fare qualche attività fisica quotidiana, come camminare alleviare la pressione sulla zona aumentando il flusso sanguigno

4 Uso salviette per neonati o salviettine umidificate per pulire l'area in cui le emorroidi sono attivi, per la carta igienica può essere troppo aggressivo e causare danni ai tessuti è molto importante controllare l'igiene anale dopo essere andato al bagno anche in grado di pulire l'area con sapone e acqua calda

5 le emorroidi come Hemoal sono creme che forniscono sollievo sintomatico che includono componenti nella formulazione per contribuire a ridurre il bruciore e prurito che le emorroidi si verificano quasi istantaneamente deve avere una visita medica, un po 'di cortisone

6 Per prevenire la stipsi tutto il possibile, soprattutto quando le emorroidi sono attivi e possono utilizzare lassativi specifiche almeno fino a che riduce infiammazione

7 Applicare ghiaccio sulla zona interessata contribuisce anche a ridurre il prurito e il dolore, ma soprattutto prurito Sobe pelle, se il raffreddamento Un'altra alternativa sono le sedi di acqua fredda diffusa in tutto il giorno, ma questa opzione è più favorevole alla estate o climi caratterizzati da alte temperature

8 Bere molta liquido (acqua) ed evitare cibi piccanti, spezie, grassi e gassosa

9 Quilting zona di seduta, sia per lavoro o per altri motivi lunghi è seduto, è bene mettere un cuscino o un cuscino sulla sedia, aiuta ad ammorbidire la pressione su quella zona

10 Consultare il medico quando i primi malati di disagio è importante avere una diagnosi corretta al fine di fornire un trattamento adeguato ed escludere altre malattie che possono avere alcuni sintomi simili

146

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha