Polmonite virale

polmonite virale è un'infezione del polmone più comune nei bambini e negli anziani a causa del loro sistema immunitario indebolito, causando sintomi come febbre alta e tosse con catarro

Generalmente, il principale agente eziologico della polmonite virale è Haemophilus influenzae A o B, e quando è causata da altri virus, è noto come polmonite atipica Altro in: SARS

Il trattamento della polmonite virale dovrebbe essere rivisto 48 ore dopo l'inizio dell'assunzione del farmaco antivirale per il pneumologo valutare se il trattamento è adeguato alcuni segni di miglioramento nella polmonite sono la riduzione della febbre, il ritorno di appetito o meno catarro nella tosse

I sintomi di polmonite virale

I sintomi di polmonite virale includono:

  • Il dolore e la difficoltà di respirazione;
  • Febbre alta, fino a 39 ° C;
  • tosse secca si evolve in tosse con catarro;
  • Mal di gola o orecchio

Gli anziani sintomi di polmonite virale possono anche includere confusione mentale, stanchezza estrema e mancanza di appetito, e dovrebbe essere consultato un medico pneumologo per iniziare il trattamento

Diffusione di polmonite virale

Il virus polmonite virale è contagioso e può essere trasportato nelle goccioline di saliva da una persona all'altra, tuttavia, raramente causare la polmonite in altri, che porta solo per l'insorgenza di raffreddori e influenza

I pazienti con polmonite virale devono evitare il contatto diretto con altri individui e possono utilizzare una mascherina chirurgica, venduti in farmacia, per evitare la trasmissione del virus polmonite bambini, anziani, pazienti con asma o persone con qualche recente malattia hanno maggiori probabilità di essere contaminati

Il trattamento della polmonite virale

Il trattamento della polmonite virale può essere fatto a casa con gli antivirali di aspirazione, come oseltamivir e lo zanamivir, da 8 a 10 giorni in caso di infezione da virus Influenzae A, B o H1N1 in casi di polmonite o polmonite virale e batterica non specificato, il trattamento deve essere fatto:

  • Resto a casa ed evitare di andare a scuola o al lavoro;
  • antibiotici assunzione prescritto dai medici;
  • Una buona idratazione con acqua, tè, acqua di cocco o al succo naturale;
  • dieta leggera, evitando cibi grassi;

Inoltre, è importante non fumare, evitare di essere vicino a chi fuma e indossare abiti adeguati alla stagione, evitando sbalzi di temperatura

L'ospedale non è sempre necessario, essendo riservato ai casi più gravi o se la persona ha altre complicazioni come confusione metallo e problemi renali

19

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha