Perdere peso con Acomplia (Rimonabant) è sicuro

Ci sono prove che il principio attivo rimonabant, il composto farmaco con il nome commerciale di Acomplia, la Sanofi Aventis, ha permesso una significativa riduzione dei livelli di peso, circonferenza vita e trigliceridi, e promosso un aumento del colesterolo buono (HDL), che è fattore di protezione cardiovascolare

L'approvazione per l'introduzione di Acomplia, l'ingrediente attivo rimonabant, sul mercato da parte della FDA, sulla base del principio di sicurezza l'analisi di numerosi dati statistici di efficacia e la tollerabilità negli studi clinici, che hanno coinvolto più di 6600 pazienti in tutto il mondo da un periodo non superiore a due anni

In Europa, Acomplia è disponibile in compresse da 20 mg per il dosaggio una volta al giorno è stato inizialmente introdotto nel Regno Unito nel luglio 2006 e poi in Danimarca, Irlanda, Germania, Finlandia e Norvegia

Gli effetti indesiderati più comuni riscontrati con l'abbandono del trattamento sono stati nausea, sbalzi d'umore, ansia e capogiri Il farmaco è controindicato per i pazienti con insufficienza renale o epatica o con disturbi psichiatrici gravi e incontrollate, come ad esempio la depressione maggiore

6

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha