OMS chiede di migliorare le competenze dei ostetriche

UNFPA (Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione) ha commissionato un rapporto sullo stato delle cure consegna in tutto il mondo fino a 30 diverse organizzazioni -che comprende-hanno sviluppato le indagini che riuniscono 58 paesi, con meno del 60% di nascite globali, non meno che il 91% delle morti materne e conclusioni lo scopo è di ricordare gli stati che devono investire per migliorare le competenze delle ostetriche al fine di cercare di ridurre l'alta percentuale esistente ancora oggi la mortalità materna e bambini e fermare la diffusione dell'AIDS nei paesi più poveri

I dati è scoraggiante: Ogni anno, più di 350.000 madri e più di tre milioni e mezzo di neonati muoiono per complicazioni durante la gravidanza, il parto o il post-partum che potrebbe prevenire la maggior parte di queste morti si verificano nei paesi meno sviluppati dove le donne, indigenti o socialmente emarginate, non hanno accesso ai servizi sanitari o cure specialistiche, come le levatrici o il personale simili

Il rapporto rende speciale enfasi sul miglioramento dell'accesso alle ostetriche e aumentare la qualità dei propri servizi, dal momento che questi professionisti possono non solo fornire competenze in queste comunità, ma anche essere collegato a donne in travaglio di servizi emergenze ostetriche, dovrebbero bisogno

Esso fornisce anche una figura, sei ostetriche ogni mille nascite, come il minimo necessario per soddisfare le esigenze di gravidanza ed evitare queste complicazioni In almeno 38 paesi, soprattutto in Africa, hanno bisogno di aumentare ampiamente il numero delle ostetriche che officiano al loro centro

Fonte: Europa Press

6

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha