La pelle in menopausa

In menopausa, un periodo che abbraccia i primi sintomi della perimenopausa (come irregolarità mestruali), fino alla fine e comincia fase postmenopausale nota come senescenza (da 65), il corpo subisce una serie di elencato modifiche come la diminuzione degli estrogeni e collagene, che si traducono in una perdita di elasticità e la mancanza di idratazione della pelle, che diventa più fragile e suscettibile al danno, hanno anche un tempo più difficile guarigione

Gli effetti principali del processo fisiologico noto come perimenopausa o menopausa sulla pelle di donne sono:

  • Si è disidratato, presentando un aspetto secco e ruvido
  • Perde freschezza e luminosità, e il suo tono non è uniforme
  • Il suo spessore diminuisce, perde elasticità e diventa fragile e incline al pregiudizio
  • il numero e la profondità delle rughe Al degradare le fibre di elastina e collagene intensifica, la pelle perde la sua fermezza e raccogliere l'evidente cedimenti nella parte inferiore del viso e del collo, così come l'interno di armi e le gambe
  • macchie scure, in particolare sulle zone esposte al sole, come il viso e le mani
15

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha