La diagnosi di strabismo

Per diagnosticare lo strabismo, è importante sviluppare una storia per raccogliere i dati sul paziente, la loro famiglia e la storia personale, quando e come è stato presentato strabismo e qual è stata la sua evoluzione Dopo una serie di test che affronterà due aspetti saranno intraprese:

aspetto sensoriale

  • Esame di acuità visiva
  • esame della retina
  • Studio stereopsi (sensazione di profondità visiva)
  • Studio della rifrazione

motore aspetto

  • Studio della devianza: riflessione di Hirschberg e cover test Questi test sono utilizzati per confermare la diagnosi di strabismo e determinare l'angolo di deviazione, se è alternata o strabismo monoculare, ambliopia e se e in quale misura
  • Studio dei movimenti oculari: produzioni, versioni vergences

Tenete presente, inoltre, che lo strabismo può essere associato ad altri disturbi, se sospetta, scartano Queste condizioni sono:

  • sindrome di Apert
  • paralisi congenita
  • emangioma
  • paralisi cerebrale
  • TBI
  • sindrome di incontinenza pigmentaria
  • Retinopatia dei bambini prematuri
  • Prader Willi
  • sindrome di Noonan
  • retinoblastoma
  • trisomia 18
9

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha