La dermatite seborroica

La dermatite seborroica, comunemente chiamato forfora, è un cambiamento nel cuoio capelluto che causa la comparsa di sintomi quali peeling e lesioni cutanee rossastro che possono sorgere nelle prime settimane di vita o soltanto in età adulta

Generalmente, la dermatite seborroica può verificarsi anche sul viso, specialmente in luoghi come la fronte grasso, naso, bocca, sopracciglia o angoli, per esempio

La dermatite seborroica non può essere curata, ma può essere controllato con una certa igiene e uso di alcuni farmaci o shampoo indicato dal dermatologo

Foto di dermatite seborroica

Come trattare la dermatite seborroica

Il trattamento per la dermatite seborroica deve essere guidata da un dermatologo, ma di solito può essere fatto con una certa cura quotidiana come ad esempio:

  • Tenere sempre la pelle e capelli molto secchi;
  • e la rimozione del gel doccia, shampoo e balsamo dopo il nuoto;
  • Non fare il bagno con acqua molto calda;
  • Evitare di bere alcol e cibi grassi, come i cibi fritti;
  • Evitare situazioni che causano stress in eccesso

Nei casi più gravi, dove queste precauzioni non riescono a prevenire l'insorgere di crisi epilettiche dermatite seborroica, il medico può prescrivere un ulteriore uso di corticosteroidi unguenti, o come Cortitop Bepantol o shampoo antiforfora, ad esempio,

Vedi altro modo naturale e familiare di trattare la dermatite in crisi: Dieta tratta forfora seborroica

dermatite seborroica nel neonato

La dermatite seborroica di chiamata crosta lattea del bambino e di solito non è una situazione grave Questo tipo di dermatite compare prima di tre mesi di età e non oltre il primo anno di vita, nel cuoio capelluto e le sopracciglia, così come nelle pieghe gambe, ad esempio

Il trattamento della dermatite seborroica del bambino è di umidificare le croste con olio leggermente caldo, e rimuoverli con l'aiuto di un pettine adatto Dopo la procedura, deve passare un unguento base di vaselina o di ossido di zinco

In rari casi, possono sviluppare sul posto dermatiti un'infezione secondaria con formazione pustole e croste giallastre con secrezione In questi casi, può essere necessario per la somministrazione di antibiotici

13

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha