L'ipertensione in gravidanza potrebbe causare un ictus diversi anni dopo


Avere la pressione alta in gravidanza può causare un incidente cerebrovascolare (CVA) alcuni anni dopo, soprattutto se il bambino è nato prematuramente, uno studio pubblicato sulla rivista Stroke

"Queste donne sono un gruppo a rischio, ma nessuno sa se si può fare qualcosa", ha detto Baha Sibai, professore di ostetricia e ginecologia presso il Medical College della University of Cincinnati in Ohio, che non è stato coinvolto nel nuovo studio

Negli Stati Uniti ogni anno, uno in 300 donne di età compresa tra i 20 ei 39 anni soffre un ictus, secondo le stime della American Heart Association

Gli autori hanno scoperto che le donne tra i 15 ei 40 anni hanno avuto la possibilità di 150 di sviluppare un ictus in sei anni se avessero subito ipertensione in gravidanza Se una donna ha avuto l'ipertensione e parto prematuro, che possibilità era uno in 110

Questi pazienti avevano anche una probabilità su 225 di avere un ictus se il bambino era prematuro, anche se la madre non avesse avuto la pressione alta in gravidanza

Il team ha analizzato due malattie tra cui l'ipertensione in gravidanza In uno, ipertensione gestazionale, la pressione supera 140/90 dopo la 20 ° settimana di gravidanza, ha detto il co-autore Chang Sung Fung, professore di sanità pubblica presso l'Università di medicina cinese a Taiwan

pressione sanguigna normale è 120/80 o meno, secondo il National Heart, Lung e Blood Institute (NHLBI)

20 per cento delle donne sviluppano la seconda malattia valutata, è noto come preeclampsia Questo disturbo minaccia la vita e, in aggiunta alla pressione nella seconda metà della gravidanza, aumenta la proteina nelle urine

Preeclampsia colpisce il 5 per cento delle donne in gravidanza negli Stati Uniti, secondo il NHLBI

Che relazione tra ipertensione in gravidanza e ictus è stato conosciuto per 30 anni, ha detto Sibai Ciò che questo studio fornisce una revisione delle cartelle cliniche di alcuni 5.800 di Taiwan, di cui 1.000 avevano ipertensione in gravidanza

Durante i sei anni dopo la consegna, 21 donne che avevano la pressione alta in gravidanza hanno avuto un ictus, rispetto alle 40 donne che non avevano sofferto di ipertensione

A quell'età, non ci sono molte donne con un ictus, ha detto il dottor David Williams, un consulente ospedale ostetrico dell'University College di Londra, in Inghilterra

"Un certo periodo dopo la menopausa sarebbe stato un momento migliore per studiare, perché è quando fa il rischio", ha suggerito l'esperto

Per ridurre la possibilità di ictus, Williams consiglia esercizio fisico, mangiare sano e non fumare "Oltre ad identificare le donne a rischio, non hanno una bacchetta magica per arginare questo problema", ha concluso l'esperto

35

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha