In Spagna ci possono essere sei milioni di persone affette da depressione

Le malattie mentali rappresentano un costo equivalente a 3 il 4% del PIL europeo, dovuto in gran parte alla perdita di produttività, prepensionamenti, e la percezione di pensioni di invalidità di quei maggior parte degli studi colpite mettere la prevalenza di disturbi depressivi tra il 9 e il 20% della popolazione mondiale in Spagna, la depressione è il disturbo mentale più comune, con una prevalenza compresa tra il 5 e il 10%, cioè tra due e quattro milioni di persone, anche se gli esperti stimano ci potrebbero essere fino a sei milioni di persone colpite da questa malattia, la metà dei quali non sarebbero stati diagnosticati Inoltre, uno su cinque persone che vengono a vedere le cure primarie (AP) che soffrono di depressione

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la depressione è attualmente la principale causa del mondo della disabilità, e l'origine del 27% di tutti gli anni di disabilità generata da tutte le condizioni "Tra i costi intangibili sono quelli relativi alla come la società tratta le persone che soffrono di questi disturbi: le persone continuano a subire l'esclusione, la stigmatizzazione, la discriminazione e la mancanza di rispetto dei loro diritti fondamentali anche, prendere in considerazione il sovraccarico di operatori sanitari e familiari di persone colpite " ha spiegato il dottor Jose Angel Arbesú, coordinatore della salute mentale SEMERGEN parte della settima edizione degli Incontri di Psichiatria e cure primarie, tenutosi a Madrid il 13 e 14 maggio

In questa riunione, organizzata dalla Società Spagnola di medici di base (SEMERGEN) e della Società Spagnola di Psichiatria (SEP) questioni di grande interesse per la pratica clinica dei medici di base come un aggiornamento di trattamenti farmacologici per la depressione sono stati affrontati ; trattamento psicofarmacologico regimi possibile seguire i pazienti che non rispondono adeguatamente al trattamento; l'associazione di depressione con dolore cronico che richiede un focus specifico sulla terapeutico; la cura dei pazienti con malattia di Alzheimer, la cui complessità e importanza non riguarda solo il paziente, ma anche sul solito badante; disturbi dell'umore, alla fine della vita, che coinvolge un modo speciale per la cura del medico; e urgente attenzione alle malattie mentali

Il ruolo della PA nella cura dei pazienti con depressione

disturbi affettivi sono tra le malattie mentali più diffusa e, di conseguenza, tra cui più offerte generati nei dati di AP epidemiologici dimostrano l'importanza dei disturbi affettivi, in particolare la depressione, perché uno su cinque persone soffrono di un episodio depressivo per tutta la vita, e circa il 14,4% dei pazienti con aggiunta importante tentativo di suicidio depressione, il 6,5% della popolazione dichiara di soffrire di depressione cronica, di cui 3,7% sono uomini e 9,2% donne depressione aumenta con l'età, che superano il 6% degli uomini e il 14,5% delle donne sopra i 65 anni

Secondo il primo White Paper La depressione, il profilo dei pazienti con depressione nelle cure primarie sarebbe: donne; età media di 53 anni; frequenza media di partecipazione alla richiesta: 5 settimane; elevato livello di conformità con gli appuntamenti in programma; va alla consultazione della AP prima dello psichiatra; Non è la prima volta che vedete il vostro medico; la metà dei casi diagnosticati come depressione reattiva; diagnosi più associato con la depressione è il TAG; in 10 pazienti che ha fatto una diagnosi di depressione durante l'anno scorso, quattro avevano avuto precedenti episodi; sintomi predominanti: dolore (78%), apatia (61%), insonnia (60%); ansia accompagna la depressione nel 18% dei casi; predominante fattore scatenante: (11%), situazione sociale o emotivo; metà dei pazienti hanno una malattia aggiunto: artrite / artrosi (37%), dislipidemia (33%), diabete (21%), osteoporosi (11%)

In più del 80% dei casi, il trattamento e il monitoraggio dei pazienti con disturbi mentali è assunta dal medico PC solo tra il 10 e il 15% dei pazienti ha raggiunto query psichiatria ", che significa che i medici famiglia rilevato e risolto tra il 85 e il 90% restante, e assumere la gestione dei pazienti e di controllo ", spiega il dott Arbesú

Secondo il dottor Martin, "il paziente viene incanalata consulenza psichiatrica quando non si verifica risposta al trattamento, la loro situazione diventa cronica, è la depressione psicotica o malinconica, un tentativo di suicidio, episodio depressivo è verifica parte disturbo bipolare, quando le circostanze sociali di alto rischio o, infine, su espressa richiesta del paziente "

Per tutte queste ragioni, "il medico di famiglia è la chiave per la diagnosi precoce di depressione e ansia, due malattie che spesso si verificano insieme: i problemi di salute mentale più comuni nelle cure primarie sono depressione (68%), seguita da ansia (12%), disturbi depressivi ansiosi misti (9,5%), distimia o altri disturbi affettivi (2%) e disturbi della personalità legati, ad esempio, abuso di sostanze (0,5%) ", conclude il Dott Arbesú

Fonti: Società Spagnola di medici di assistenza primaria (Semergen) e Società Spagnola di Psichiatria (SEP)

14

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha