I beta-bloccanti (orale)

Quali sono i beta-bloccanti

I beta-bloccanti sono usati per trattare l'ipertensione Alcuni sono anche usato per alleviare l'angina (dolore al petto) e per aiutare a prevenire gli attacchi di cuore in pazienti che hanno subito un attacco Alcuni beta-bloccanti sono utilizzati anche per correggere il battito cardiaco irregolare o per evitare cefalea (mal di testa) e per il trattamento di bloccanti tremori beta può essere utilizzato anche per le altre condizioni stabilite dal medico

Se una qualsiasi delle informazioni e suggerimenti in questo articolo di salute si causa un particolare interesse o volete ulteriori informazioni sul medicinale e il suo utilizzo, consultare il medico, l'infermiere o il farmacista ricordarsi di mantenere questo e tutti gli altri medicinali fuori dalla portata dei bambini e non condividere le tue medicine con gli altri

Informazioni importanti:

Informi il medico, l'infermiere o il farmacista se

  • allergico a tutti i farmaci, prescritti o no;
  • incinta o sta pianificando una gravidanza durante l'assunzione di questo farmaco;
  • sono l'allattamento al seno;
  • Sta assumendo qualsiasi farmaco prescritto o no;
  • Hai qualsiasi altra condizione medica, in particolare le allergie, l'asma o altre malattie polmonari, diabete, del cuore o dei vasi sanguigni malattia, depressione o problemi mentali della tiroide;
  • usa la cocaina

dosaggio:

Anche se si sente bene, assumere il farmaco solo come prescritto

Chiedete al vostro medico circa la vostra frequenza cardiaca durante l'assunzione di questo farmaco se si nota che la frequenza cardiaca questa una velocità molto più lenta del normale consultare il medico Un lento impulso troppo può causare problemi di circolazione

Se sta assumendo il farmaco per la pressione alta, si ricordi che il farmaco non cura la pressione alta ma aiuta a controllare lo si dovrebbe continuare a prenderlo se vi sentite bene, se si vuole mantenere la pressione bassa, potrebbe essere necessario assumere farmaci di pressione sanguigna alto per il resto della tua vita

Per i pazienti che assumono il farmaco per capsula a rilascio prolungato:

Ingoiare la capsula o compressa si rompe (tranne succinato tablet metoprololo che può essere dimezzata), schiacciare, o masticare prima di deglutire

Non dimenticate di prendere dosi, soprattutto quando ci vuole solo una dose al giorno Alcune condizioni possono peggiorare quando il farmaco viene assunto regolarmente

Se si dimentica di prendere una dose di questo medicinale, prendere il più presto possibile, tuttavia, se è entro 4 ore dalla dose successiva (8 ore durante il trattamento con atenololo, betaxololo, carteololo, labetalolo, nadololo, pembutolol, sotalolo o oxprenolol) saltare la dose e tornare al normale orario di dosaggio No doppie dosi

Per conservare questo farmaco:

Tenere fuori dalla portata dei bambini Conservare lontano da fonti di calore e dalla luce solare diretta Non conservare in bagno, vicino al lavandino della cucina, o in altri luoghi umidi calore o umidità possono compromettere il farmaco Non mantenere i prodotti scaduti

precauzioni:

Non smettere di usare questo medicinale senza aver prima consultato il medico

Prima di effettuare qualsiasi intervento chirurgico o trattamento odontoiatrico o di emergenza, il medico o il dentista deve sapere che si sta utilizzando questo medicinale

Per i pazienti diabetici:

Questo farmaco può causare bassi livelli di zucchero nel sangue nel sangue Inoltre, questo farmaco può mascherare i segni di ipoglicemia (zucchero nel sangue)

Il farmaco può causare sonnolenza in alcune persone e vertigini

Assicurarsi che si sa come reagire a questo farmaco prima di guidare o utilizzare macchinari o svolgere altre attività che richiedono di essere attenti

Dolore al petto derivante da esercizio o sforzo è di solito ridotta o impedita da questo farmaco Questo può farvi sentire il bisogno di essere eccessivamente attivo Assicurati di parlare con il medico circa la quantità di esercizio che è appropriato per il problema medico

Effetti collaterali:

Gli effetti collaterali devono essere segnalati al medico:

Meno comuni: mani e piedi freddi, difficoltà respiratorie, depressione mentale, rallentamento del battito cardiaco, gonfiore delle caviglie o dei piedi

Rari: dolore alla schiena o dolori articolari, dolore toracico, confusione (soprattutto negli anziani), urine scure (per acebutololo, bisoprololo, o labetalolo), vertigini o capogiri, specialmente alzandosi in piedi da una posizione sdraiata o seduta, febbre o mal di gola, allucinazioni, battito cardiaco irregolare, arrossamento, desquamazione o croste del rash cutaneo, sanguinamento insolito o ecchimosi, occhi gialli o la pelle (per acebutololo, bisoprololo, o labetalolo)

effetti indesiderati, che non richiedono l'immediata assistenza del medico:

Questi effetti indesiderati possono andare via durante il trattamento, ma se continuano o sono fastidiosi, consultare il medico, infermiere o farmacista

Comune: diminuzione della capacità sessuale, sonnolenza (lieve), disturbi del sonno, stanchezza o debolezza

Altri effetti collaterali non elencati sopra possono verificarsi anche in alcuni pazienti Se dovessero manifestarsi altri effetti, consultare il medico, infermiere o farmacista

20

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha