Eclampsia

Eclampsia è una grave complicanza della gravidanza in cui ci sono ripetuti episodi di crisi, seguita da coma, e può essere fatale se non trattata immediatamente è più comune negli ultimi 3 mesi di gravidanza e durante il travaglio, ma può verificarsi anche dopo eclampsia parto

Eclampsia in gravidanza è una grave manifestazione di pre eclampsia, una condizione che si verifica dopo la 20a settimana di gravidanza, in cui la gravidanza sviluppa perdita ipertensione, ritenzione di liquidi e proteine ​​nelle urine

Anche se eclampsia e preeclampsia sono collegate, non tutte le donne con pre-eclampsia hanno la progressione della malattia in eclampsia

Sintomi di eclampsia

I sintomi di eclampsia possono essere:

  • convulsioni;
  • forte mal di testa;
  • alta pressione sanguigna;
  • rapido aumento di peso a causa della ritenzione di liquidi;
  • Gonfiore delle mani e dei piedi;
  • perdita di proteine ​​nelle urine;
  • Un ronzio nelle orecchie;
  • mal di stomaco intenso;
  • vomito;
  • cambiamenti nella visione

Sequestri in eclampsia sono molto frequenti e durano per circa 1 minuto, può progredire fino al coma

trattamento eclampsia

Il trattamento dei eclampsia si compone di amministrazione solfato di magnesio nella pompa per infusione per controllare le convulsioni e entrata in coma

In casi gravi, in cui vi è il rischio di moribonda, può essere necessario interrompere la gravidanza e indurre lavoro perché la guarigione delle eclampsia si ottiene solo con l'uscita del bambino e la placenta dall'interno dell'utero della donna

Il modo per prevenire eclampsia è per controllare la pressione sanguigna durante la gravidanza e rendere i test prenatale necessari per rilevare eventuali cambiamenti indicativi di questa malattia

Cause di eclampsia

Le cause della preeclampsia sono legate alla realizzazione e allo sviluppo dei vasi sanguigni nella placenta, perché la mancanza di sangue dalla placenta irrigazione rende produce sostanze che la caduta in circolazione cambia la pressione sanguigna e causare danni ai reni

I fattori di rischio per lo sviluppo di eclampsia durante il parto può essere:

  • La gravidanza nelle donne oltre i 40 anni e sotto i 18 anni;
  • storia familiare di eclampsia;
  • Doppia la gravidanza;
  • Le donne con ipertensione;
  • l'obesità;
  • diabete;
  • malattia renale cronica;
  • Le donne in gravidanza con malattie autoimmuni come il lupus

I bambini di donne con eclampsia o pre eclampsia sono generalmente più piccole e hanno una maggiore probabilità di avere problemi subito dopo la nascita

12

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha