Brasile Proibisce Vendita di anfetamine per dimagrire

L'Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (ANVISA) ha vietato questo Martedì in Brasile la vendita di farmaci a tre perdita di peso che hanno le anfetamine come ingrediente attivo

La direzione di ANVISA ha approvato una risoluzione che vieta la vendita di farmaci come amfepramone, fenproporex e mazindolo, che sono soppressori dell'appetito e anfetamine e sono stati prescritti per quasi tre decenni per trattare l'obesità

La misura è stata guidata dal presidente della ANVISA, Dirceu Barbano, che ha notato che la scarsa efficacia dei prodotti non superino i rischi per la salute dei consumatori

 Il suo utilizzo è consentito per il trattamento dell'obesità solo se il paziente è significativamente in sovrappeso e soffre di problemi cardiaci, ha detto il direttore dell'agenzia Dirceu Barbano

La decisione è stata impugnata da uno dei quattro membri del consiglio di ANVISA, l'ex ministro della Sanità Agenor Alvares

 Questi farmaci, sulla base di evidenze scientifiche hanno dimostrato la loro efficacia nel corso degli anni e non possiamo ignorare che ci sono prove che questi farmaci funzionano, se il fatto di possedere anfetamine, allora dobbiamo rimuovere tutti i prodotti che hanno anfetamine

23

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha