Blocchi emotivi che impediscono la gravidanza

Un altro molto interessante ed è oggetto di indagine molto attivamente attualmente soggetto, è come blocchi emotivi influenzano la concezione, dificultándola e anche causando aborti spontanei

Quando si parla di bambini, traumi come l'abuso sessuale, l'abuso, la perdita di un genitore in età precoce, sistema gerarchico alterato in famiglia ... si parla di fardelli emotivi, che spesso non vengono superate con la crescita della persona e produrre blocchi psicofisici e scarso sviluppo delle funzioni essenziali dell'essere umano, in questo caso, di riproduzione umana

Chiaramente, le emozioni causate da questi traumi hanno un elevato impatto fisiologico, ma potrebbe anche influenzare la nostra capacità di concepire la mente e il corpo devono lavorare insieme per raggiungere l'equilibrio fisico e mentale quando questo corpo di equilibrio mente alterato, cominciano i problemi

Un esempio di come la mente influisce sulla fertilità: una alterazione del sistema gerarchico, ad esempio quando un bambino assume il ruolo di madre del suo progenitore, creando una dipendenza emocioanal e un disturbo del sistema familiare In questo caso, figlia e ha compiuto il suo "ruolo madre" e, quindi, può bloccare il desiderio, inconsciamente, essere madre soprattutto nel caso in cui questo rapporto è stato tossico una relazione tossica è quella in cui una o due persone soffrono più di godere, producendo frustrazione in uno o entrambi i lati; impedendo crescita personale nel caso specifico, possiamo trovare la soluzione eseguendo una terapia chiamata "famiglia sistemico" o "costellazione familiare"

Questa terapia, che può essere fatto in gruppo o individualmente, è riordinando il sistema familiare, vale a dire che ogni esercizio il ruolo che egli vive, il bambino deve esercitare figlio e non deve assumere ruoli che non lo fanno incumbent è fatto da rappresentanti che sono messe in atto per i membri della famiglia, emozioni e relazioni che non sono benefiche per il sistema vengono identificati e risolto il giorno stesso in cui la terapia viene eseguita

blocchi emotivi sono molto difficili da superare senza un aiuto esterno, perché nella maggior parte dei casi, la persona che soffre molto, non è pienamente consapevole di loro, quindi, in questi casi l'aiuto di psicoterapeuti specializzati consigliato

19

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha