Bere birra analcolica durante l'allattamento riduce il rischio di obesità e altre malattie nei bambini

24 settembre 2011 Le donne che allattano birra analcolica consumo moderato contribuiscono al rischio di sviluppo neonatale in futuro alcune malattie come l'obesità, arteriosclerosi e il cancro, secondo i dati vengono ridotti di studio è stato presentato questa settimana a Bruxelles in occasione del VI Simposio europeo su Beer e la salute

Questo incontro specialisti europei si sono riuniti in medicina, il cibo e la nutrizione, al fine di discutere i risultati delle più recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato i benefici per la salute che implicano un consumo moderato di birra

Come spiegato dal Dr. Maria Teresa Hernández Aguilar, un pediatra presso l'Azienda Sanitaria di Valencia, in studio ha rilevato come, grazie agli antiossidanti nella birra decadimento proprietà antiossidanti meno del latte materno, ei suoi benefici per il neonato , il consumo in modo moderato di lattine di birra non alcoliche promuove due volte al giorno la salute del bambino e protegge contro le malattie come questi, non solo durante l'allattamento, ma anni dopo

antiossidanti e proprietà anti-infiammatorie

Dr. Ramon Estruch, la Clinica di Barcellona, ​​è stato raccomandato di includere vino o birra moderatamente sempre nella dieta mediterranea a causa dei suoi effetti antiossidanti e anti-infiammatori sulle arterie contribuiscono a ridurre il rischio di infarto o ictus

Lo specialista ha spiegato che alcuni componenti della birra, come i polifenoli, proteggono contro il diabete, pressione sanguigna più bassa e livelli di colesterolo cattivo e aumentare il colesterolo buono migliorando in tal modo il profilo lipidico, e agiscono su parametri di infiammazione, responsabili dello sviluppo di arteriosclerosi

Manuel Castillo Garzón, professore di Medicina presso l'Università di Granada ha esposto i dati di un confermano studio che bere due terzi di birra con l'alcool dopo l'esercizio fisico contribuisce la stessa capacità di reidratazione che l'acqua ha anche osservato che, secondo con i risultati di uno studio rigoroso presentato dal Dr. Arne Vernon Astrup, direttore del Dipartimento di Nutrizione, Facoltà di Scienze biologiche presso l'Università di Copenaghen, non è vero che esiste un'associazione tra l'assunzione di birra e l'emergere di pancia di birra

Questo studio dimostra che i fattori di rischio che favoriscono la pancia di birra sono l'età, il sesso maschile, scarsa attività fisica, il fumo, lo stress mentale, disturbi del sonno, elevato apporto di grassi trans e il consumo di alcuni farmaci

I risultati di un altro studio, presentato dal Dr. Jonathan Powell, direttore della Nutrizione Umana Research di Cambridge, riflettendo le virtù di un altro componente di birra, silicio, che ha la capacità di mantenere la densità ossea, mentre il dottor Vincenzo Solfrizzi, ricercatore presso il Dipartimento di geriatria presso l'Università di Bari, ha sostenuto che non ci sono prove che il consumo moderato di birra compromessa la funzione cognitiva, e promuovere lo sviluppo di malattie degenerative come l'Alzheimer

Fonte: Europa Press

21

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha