Aumenta l'incidenza della pertosse in Spagna

23 aprile 2014 - sono riuniti in occasione della riunione annuale della Società Spagnola di Malattie Infettive e Microbiologia Clinica (SEIMC) Gli esperti hanno messo in guardia contro l'aumento dell'incidenza della pertosse in Spagna, che attualmente colpisce soprattutto i bambini sotto i tre mesi, adolescenti e adulti, anche se è una malattia tipica dei bambini in età prescolare

Dr. Esperanza Merino, un membro della SEIMC, ha spiegato che anche se nel nostro paese ci sono ben definiti programmi di immunizzazione e il vaccino è molto efficace, alla fine la protezione che offre è persa e gli adulti possono ottenere la malattia, mentre nel per i bambini è perché non hanno ancora acquisito l'immunità, perché il vaccino viene somministrato in mesi 2 °, 4 °, 6 ° e 18 ° della vita aggiunge anche l'esperto, l'esistenza di piccoli gruppi che non sono vaccinati favori nuovi focolai

Gli esperti che hanno partecipato al congresso del SEIMC raccomandato che le nuove misure di prevenzione contro la malattia, compresa la vaccinazione delle donne in gravidanza per proteggere il neonato fino a che non può vaccinare servire due mesi e viene somministrato stabilito una dose di richiamo di vaccino Tdap per adulti

La pertosse è considerata un importante problema di salute pubblica, e la sua incidenza in tutto il mondo è stimata tra i 30 ei 50 milioni di casi, soprattutto nei paesi in cui non hanno ancora adottato i programmi di vaccinazione ogni anno in via di sviluppo, questo malattia che si trasmette attraverso il contatto diretto tra le persone infectadas- uccide circa 195.000 persone in tutto il mondo

Fonte: Società Spagnola di Malattie infettive e microbiologia clinica (SEIMC)

21

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha