Analgesici narcotici (orale)

Quali sono analgesici narcotici

Gli analgesici narcotici sono farmaci usati per alleviare il dolore codeina e idrocodone è utilizzato anche per alleviare la tosse metadone è utilizzato anche per aiutare alcune persone controllano la loro dipendenza da eroina e altri stupefacenti, analgesici narcotici possono essere utilizzati anche per altri scopi, come determinato dal vostro medico

Se una qualsiasi delle informazioni e suggerimenti in questo articolo di salute si causa un particolare interesse o volete ulteriori informazioni sul medicinale e il suo utilizzo, consultare il medico, l'infermiere o il farmacista ricordarsi di mantenere questo e tutti gli altri medicinali fuori dalla portata dei bambini e non condividere le tue medicine con gli altri

Informazioni importanti:

Informi il medico, l'infermiere o il farmacista se

  • allergico a tutti i farmaci, prescritti o no;
  • incinta o sta pianificando una gravidanza durante l'assunzione di questo farmaco;
  • sono l'allattamento al seno;
  • Sta assumendo qualsiasi altro farmaco o non prescritti, in particolare carbamazepina, depressori del sistema nervoso centrale, monoamino-ossidasi, rifampicina e zidovudina;
  • Avete altri problemi di salute, in particolare l'asma, malattia polmonare cronica o colite

dosaggio:

Assumere il farmaco solo come prescritto dal medico o il dentista Non più prendere e non inferiore a quella indicata in caso di consumo eccessivo di questo prodotto può diventare dipendenza e causare problemi di salute a causa di una dose eccessiva

Se dovete prendere regolarmente questo farmaco e si dimentica una dose di questo medicinale, prendere il più presto possibile, tuttavia, se è quasi ora per la dose successiva, salti la dose e tornare al normale orario di dosaggio No doppie dosi

Per conservare questo farmaco:

Tenere fuori dalla portata dei bambini Conservare lontano da fonti di calore e dalla luce solare diretta Non conservare in bagno, vicino al lavandino della cucina, o in altri luoghi umidi calore o umidità possono compromettere il farmaco Non mantenere i prodotti scaduti

precauzioni:

Il farmaco aumenta l'effetto di alcool e altri depressivi del sistema nervoso centrale (farmaci che rallentano il sistema nervoso e può causare sonnolenza) Consultare il proprio medico prima di assumere tranquillanti, durante l'utilizzo di questo farmaco

Il farmaco può causare sonnolenza in alcune persone e vertigini o di un falso senso di benessere

Assicurarsi che si sa come reagire a questo farmaco prima di guidare o utilizzare macchinari o svolgere altre attività che richiedono di essere attenti

Se dovete prendere il farmaco regolarmente per diverse settimane o più, non si fermano improvvisamente senza prima parlare con il medico Il medico ridurrà gradualmente fino a fermarsi

Se si pensa di avere un sovradosaggio, ottenere un sollievo immediato Avere una overdose di questo farmaco o togliere con alcool o altri depressori del sistema nervoso centrale, può portare a perdita di coscienza e forse la morte segni di overdose comprendono convulsioni, grave nervosismo o agitazione, vertigini, sonnolenza o debolezza, respirazione insolitamente lento o difficile

Effetti collaterali:

Gli effetti collaterali devono essere segnalati al medico:

Meno comuni o rari: sensazioni irreali, allucinazioni, eruzioni cutanee, orticaria o prurito della pelle, aumento della sudorazione, depressione o altri cambiamenti di umore, vampate di calore o arrossamento del viso, ronzio alle orecchie, difficoltà respiratorie o respiro affannoso, gonfiore della viso, tremore, o muscolari involontari movimenti, eccitazione insolito o agitazione soprattutto nei bambini, battito cardiaco eccessivamente veloce

Se sta assumendo propossifene, si dovrebbe anche informare il medico se si nota l'oscuramento delle urine, feci pallide, occhi gialli o la pelle

effetti indesiderati, che non richiedono l'immediata assistenza del medico:

Questi effetti indesiderati possono andare via durante il trattamento, ma se continuano o sono fastidiosi, consultare il medico, infermiere o farmacista

Comune: capogiri, sonnolenza, svenimenti, delirio, nausea o vomito

Altri effetti collaterali non elencati sopra possono verificarsi anche in alcuni pazienti Se dovessero manifestarsi altri effetti, consultare il medico, infermiere o farmacista

Una volta che si smette di usare questo medicinale, il suo corpo potrebbe avere bisogno di un po 'di tempo per adeguarsi consultare il medico se si notano effetti insoliti, in particolare dolori muscolari, diarrea, febbre, brividi, pupille dilatate, perdita di appetito, nausea o vomito, nervosismo o irrequietezza, naso che cola, starnuti, brividi o tremori, crampi allo stomaco, disturbi del sonno, sudorazione, irritabilità inusuale, battito cardiaco insolitamente veloce, debolezza

12

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Nuovo commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha